2505 tomcruise

Buon compleanno Tom Cruise: ecco 7 curiosità sulla sua vita

Buon compleanno Tom Cruise!

L’attore americano è nato il 3 luglio 1962.

La sua carriera è stata ed è tuttora costellata di successi: dopo “Top Gun” e “Nato il 4 luglio“, é la serie di film “Mission Impossibile” che lo hanno definitivamente consacrato come una delle maggiori star dell’ action.

Probabilmente, i suoi hobby “pericolosi” e la decisione di non usare controfigure hanno contribuito al suo enorme successo.

4 volte nominato agli Oscar, non ne ha ancora vinto uno. Un peccato, perché noi siamo estremamente convinti della sua bravura.

Volete saperne di più su di lui? Ecco 7 curiosità sulla sua vita e…

Ancora buon compleanno Tom Cruise!

1: Attore per caso:

Molti non sanno che, almeno all’inizio della sua carriera, il sogno di Thomas Cruise Mapother IV, detto Tom, era quello di combattere sul ring e, quindi, di fare il Wrestler.

Ma le cose andarono diversamente e Tom, che in allenamento si ruppe il crociato, investì poi del tempo in una recita scolastica che mise in scena “Bulli e pupe” e si innamorò talmente tanto del progetto, che decise di voler recitare.

Si trasferì a New York ed il resto è storia: ci ha regalato interpretazioni in film che sarà difficile dimenticare, ne citiamo alcuni:  Mission: Impossible, Collateral, Top Gun, Rain Man, Intervista col vampiro, Jerry Maguire, Eyes Wide Shut e molti altri.

2: Il matrimonio con Nicole Kidman

Matrimonio che è stato forse uno dei più celebri degli anni passati: Cruise e Kidman si incontrarono nel 1989 sul set di “Giorni di tuono“.

L’anno successivo si sposarono e formarono una coppia stabile fino al 2001, quando divorziarono. Hanno recitato insieme in numerosi film, tra i quali l’indimenticabile Cuori ribelli.

Purtroppo la loro unione si è conclusa in malo modo, a diversi anni di distanza e con due figli adottivi, i due hanno ridotto la loro comunicazione al minimo.

3: Tom ama fortemente l’ Italia:

Questo lo sappiamo bene, visto che alcuni dei capitoli della saga di Mission Impossible sono girati nella città di Roma.

Inoltre l’attore ha scelto, come location del matrimonio con Katie Holmes, il castello Odescalchi di Bracciano, location da favola e non molto lontana da Roma, che, si narra, dopo il divorzio tra i 2 attori, è diventata tristemente nota come “porta sfortuna”. per giovani sposi.

Ah, pare che anche questa unione sia naufragata per la (troppa) devozione di Tom a Scientology.

4: Scientology

Tom Cruise è un devoto e convinto sostenitore della chiesa di Scientology da molti anni.

Ci si avvicinò nel 1987 quando sposò la prima moglie Mimi Rogers, seguace del culto, e da allora non l’ha mai più abbandonato.

In quel periodo sarebbero accadute molte cose, dalle accuse contro Scientology stessa (abuso, traffico di esseri umani, lavoro forzato), tutte negate dalla chiesa, a varie affermazioni sui rapporti di Cruise con la setta, da sempre conflittuali.

Ultimamente, si parla di un allontanamento di Tom dalla chiesa di Scientology, vedremo.

5: Mai usata una controfigura:

È una grande star del cinema d’azione.

Critica e fan lo considerano la migliore star del cinema action e la saga di Mission Impossible lo conferma.

Sappiamo che non usa mai controfigure, anzi, è talmente contrario al loro impiego, che ha da sempre girato tutte le scene dei suoi film più pericolosi.

È chiaramente abituato al pericolo poiché i suoi hobby includono il paracadutismo, le immersioni subacquee e il motociclismo.

La sua politica è sempre stata quella di fornire al pubblico la migliore esperienza possibile.
Per quanto riguarda Mission Impossible 7, Tom Cruise ha rivelato un retroscena scioccante.

Durante le riprese di una scena in cui precipita con la sua moto da un dirupo, poi salta giù e atterra in sicurezza con un paracadute, si è verificato un piccolo incidente di cui ha parlato:

Per prima cosa, il regista Christopher McQuarrie e io pensiamo a qualcosa, poi ci chiediamo: ‘Come possiamo farlo?’ e lo analizziamo in dettaglio. Fortunatamente, faccio paracadutismo da molti anni, vado in moto e faccio tutti i tipi di salti, ma devi perfezionare e rendere tutto perfetto. Dopo che il paracadute si è aperto, mi sono reso conto che ero nella posizione sbagliata e il paracadute si è girato verso il lato della montagna, quindi devi davvero prestare attenzione ad ogni aspetto per esserne sicuro non ci saranno problemi.

6: Una questione di altezza:

L’attore è alto circa 170 centimetri, e solitamente durante le riprese dei suoi film la troupe cerca sempre di inquadrarlo o di “aggiustarlo” in modo che non appaia più basso degli altri protagonisti.

Tuttavia, tutto sembra essere cambiato con l’uscita di Top Gun: Maverick.

Contrariamente a quanto accaduto in altri film in passato, l’aspetto dell’attore è ora intatto, quindi anche il suo personaggio, il tenente Pete “Maverick” Mitchell, è alto quanto lui.

Infatti, nelle scene girate con Miles Teller, che interpreta Bradley, l’attore risulta essere poco più di 15 centimetri più alto di Tom Cruise.

Nel film del 1986 non accade nulla di simile.

7: Film solo per il grande schermo:

Cruise ha dichiarato a Cannes che la sua carriera è stata “Piena di amore e passione per il cinema. Vado sempre a teatro quando escono i film. Mi metto il cappello e mi siedo tra il pubblico con tutti. Trascorro molto tempo con i proprietari dei teatri”.

Quanto alla sua presenza su altre piattaforme, ha ribadito il suo “no“: “Non accadrà mai. So come funziona oggi l’industria, ma quando faccio un film, lo faccio per il grande schermo.

Sì, i miei film sono solo per cinema, proprio dove possono essere apprezzati.

E allora Buon Compleanno Tom Cruise!

Festeggiamo i suoi 62 anni e gli oltre 40 anni di carriera di un attore che, ne siamo certi, avrebbe meritato almeno 1 Oscar.

Chissà, magari in futuro!

Tamara Mancini
[email protected]

Ciao sono Tamara e scrivo da quando ho memoria. Questo grazie ad una maestra che fin da subito ha capito quale fosse il mio talento più profondo. Da grande, mi sono laureata in Lettere e da 10 anni sono una Copywriter Freelance che ha fatto della scrittura il suo lavoro.

Promo main sponsor