172E2048 07A8 415B BA40 72845A3E235D

Dostoevskij: da oggi al cinema il primo atto della serie dei fratelli D’Innocenzo

Il primo atto di Dostoevskij, la nuova serie TV dei fratelli Fabio e Damiano D’Innocenzo, è disponibile al cinema fino al 17 luglio, quando debutterà il secondo atto. 

Presentata in anteprima mondiale alla 74ª edizione del Festival Internazionale del cinema di BerlinoDostoevskij è la prima serie TV creata, scritta e diretta dai fratelli D’Innocenzo, già noti per La Terra dell’abbastanzaFavolacce e America Latina. La serie, composta da sei episodi divisi in due atti, racconta la storia di Enzo Vitello (interpretato da Filippo Timi), un poliziotto che indaga su un serial killer soprannominato Dostoevskij per le lettere che lascia sulle scene del crimine. Ossessionato dalle parole del killer, Vitello arriva a condurre un’indagine in solitaria.

Dostoevskij: il trailer e la sinossi della serie


In un lasso di terra scarno e inospitale, il poliziotto Enzo Vitello, uomo dal buio passato, è ossessionato da Dostoevskij, killer seriale che uccide con una peculiarità: accanto al corpo l’omicida lascia sempre una lettera con la propria desolante e chiarissima visione del mondo, della vita e dell’oscurità che Vitello sente risuonare al suo interno.

Nel cast: Filippo TimiGabriel MontesiCarlotta Gamba e Federico Vanni.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte.

Luca Zeppilli
[email protected]

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor