David Di Donatello 2023: Le Otto Montagne è il Miglior Film. Tutti i vincitori!

La 68ª edizione dei David di Donatello passa ufficialmente agli archivi;

A trionfare come Miglior Film è stato Le Otto Montagne, il film di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersh è riuscito ad aggiudicarsi il premio principale, il David per la Miglior Sceneggiatura Non Originale, il premio per il Miglior Suono e il David per la Miglior Fotografia.

Se le Otto Montagne ha conquistato quattro premi, quattro ciascuno vanno anche a Esterno Notte e La Stranezza.

Due David di Donatello per Siccità di Paolo Virzì e l’esordiente Settembre di Giulia Louise Steigerwalt.

The Fabelmans vince il premio per il Miglior Film Internazionale.

Di seguito tutti i vincitori:

MIGLIOR FILM

Le Otto Montagne

MIGLIOR REGIA

Marco Bellocchio, Esterno Notte

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA 

Fabrizio Gifuni, Esterno notte

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA 

Barbara Ronchi, Settembre

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA 

Francesco Di Leva, Nostalgia

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Emanuela Fanelli, Siccità

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

La stranezza, Roberto Andò, Ugo Chiti, Massimo Gaudioso

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Le otto montagne, Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersh

MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA

Settembre, Giulia Louise Steigerwalt

MIGLIOR FOTOGRAFIA 

Ruben Impens, Le otto montagne

MIGLIOR COMPOSITORE

Stefano Bollani, Il pataffio

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE 

Proiettili – Joan Thiele, Elisa Toffoli, Emanuele Triglia ed Elodie, Ti mangio il cuore

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

Marco Geracitano, Siccità

PREMIO CECILIA MANGINI MIGLIOR DOCUMENTARIO 

Il cerchio, Sophie Chiarello

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE 

The Fabelmans, Steven Spielberg

DAVID GIOVANI

L’ombra di Caravaggio, Michele Placido

MIGLIORI COSTUMI 

Maria Rita Barbera, La stranezza

MIGLIOR SCENOGRAFIA 

Giada Calabria e Loredana Raffi, La stranezza

MIGLIOR TRUCCO 

Enrico Iacoponi, Esterno notte

MIGLIOR ACCONCIATURA

Desiree Corridoni, L’ombra di Caravaggio

MIGLIOR PRODUTTORE

Angelo Barbagallo e Attilio De Razza, La stranezza

MIGLIOR MONTAGGIO 

Francesca Calvelli con la collaborazione di Claudio Misantoni, Esterno notte

MIGLIOR SUONO

Presa diretta Alessandro Palmerini, Post-Produzione Alessandro Feletti, Mix Marco Falloni, Le otto montagne

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte.

Luca Zeppilli
isoliticinefili@gmail.com

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor