Il Cavaliere Oscuro 4: Jonathan Nolan fa sperare i fan, “Sarebbe un sogno realizzarlo”

Lo sceneggiatore e produttore britannico ha dichiarato durante un’intervista che realizzare il quarto capitolo de Il Cavaliere Oscuro sarebbe un sogno per lui.

Jonathan Nolan è stato recentemente intervistato per l’incredibile successo di Fallout, la serie tv basata sul celebre videogioco disponibile su Prime Video di cui è produttore e regista dei primi tre episodi; Durante l’intervista Jonathan è tornato a parlare della trilogia de Il Cavaliere Oscuro, dove insieme al fratello Christopher e allo sceneggiatore David S. Goyer hanno scritto tutti e tre i capitoli.

J.Nolan ha espresso il suo entusiasmo all’idea di tornare con un quarto capitolo della saga. Le sue parole:

Sarebbe un sogno. Quel periodo è durato circa 10 anni della mia vita, da quando ho ricevuto la chiamata per lavorare a Batman Begins nel 2003 fino alla realizzazione de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno nel 2012, ed è stato epico. Si tratta ormai di una sorta di icona americana. Quindi, se avessi la possibilità di tornare e lavorarci di nuovo, direi assolutamente sì”.

Nell’intervista si è anche parlato di come Christian Bale abbia dichiarato più volte che sarebbe disposto a rimettere il costume di Batman nel caso Christopher Nolan dovesse tornare dietro la macchina da presa per un quarto capitolo.

Secondo i rumors, il prossimo progetto di Christopher Nolan potrebbe essere un remake di The Prisoner, serie tv inglese del lontano 1967.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte.

Luca Zeppilli
[email protected]

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor