Starring Jerry As Himself: la recensione del film in concorso al Lucca Film Festival 2023

Il secondo lungometraggio presentato in concorso durante la prima giornata del Lucca Film Festival 2023 è Starring Jerry As Himself.

Film diretto da Law Chen, presentato e vincitore come Miglior Documentario allo Slamdance Film Festival.

La sinossi del film:

Jerry (Jerry C. Hsu) è un padre di famiglia in pensione immigrato in Florida.

Jerry è un risparmiatore, a differenza della sua ex moglie Kathy (Kathy Hsu) che spende i suoi risparmi per vestiti, gioielli e nuove case.

Un giorno Jerry riceve una chiamata dalla polizia cinese per via di un riciclo di denaro a suo nome.

L’anziano uomo sarà reclutato come agente sotto copertura per smascherare chi ha rubato la sua identità.

Starring Jerry As Himself è un film indipendente con attori che interpretano loro stessi; un documentario che alterna realtà e finzione, infatti il regista ci mostra nelle prime scene della pellicola vecchi filmini di Jerry e la sua famiglia in 4:3, e specifica che ciò che verrà mostrato è realmente, e non realmente accaduto.

Una storia tanto bizzarra quanto geniale, che alterna momenti divertenti e emotivi.

Jerry è chiaramente vittima di una truffa, che è percettibile fin dalle prime battute, ma nonostante ciò, non rende la visione noiosa, anzi crea empatia nello spettatore nel vedere il povero uomo anziano vittima indifesa di truffatori;

Questo provoca una certa affezione nei confronti di Jerry, che lo rende protagonista assoluto del film.

La sceneggiatura scritta dallo stesso Jerry C. Hsu e Law Chen mescola saggistica e fantasia, realtà e illusione, rendendo la pellicola affascinante per tutti i 75 minuti del film.

La regia, se pur alla prima vera opera di Chen non risulta mai banale, con primi piani emozionanti e scene umoristiche;

Il passaggio dallo schermo in 4:3 allo schermo in 16:9 nel momento in cui Jerry racconta la storia alla propria famiglia, ci fa chiaramente immergere nella narrativa e lo fa elegantemente.

Seppur il finale gioca molto con le emozioni del pubblico non risulta ne ruffiano e ne stucchevole.

Un testo on-screen ricorda agli spettatori quanti anziani sono vittima di truffe ogni anno e questo messaggio dovrebbe farci riflettere e agire per evitare che accada. 

In conclusione, Starring Jerry As Himself  è un piccolo gioiello indipendente che sa affascinare con la sua folle storia.

Un documentario brillante, emozionante e riflessivo.

★ ★ ★ ★

Luca Zeppilli
[email protected]

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor