Time Addicts: la recensione del film in concorso al Lucca Film Festival 2023

Il dodicesimo e ultimo lungometraggio presentato in concorso durante il Lucca Film Festival 2023 è Time Addicts di Sam Odlum con Freya Tingley, Elise Jansen, Charles Grounds, Joshua Morton.

Scritto e diretto dallo stesso Odlum, il film è un divertente ed emozionante viaggio tra passato e futuro.

La sinossi del film:

Denise (Freya Tingley) e Johnny (interpretato da Charles Grounds) sono migliori amici;

Passano le giornate a drogarsi senza prendere realmente sul serio la vita.

Indebitati con il loro pericoloso spacciatore, i protagonisti accettano un incarico per ripagare la dose: rubare una borsa contenente una misteriosa droga.

Dopo essersi introdotti in casa, un deposito fatiscente, e rubato la borsa dalle mani di un pericoloso per rubare una borsa contenente una misteriosa droga, la fuga si rivela più problematica del previsto.

Senza via d’uscita e non volendo farsi sfuggire questa occasione, Johnny fuma la nuova droga e viaggia subito nel passato, innescando nuovi allarmanti eventi nel futuro.

Un film che salta dal passato al futuro, sempre nella stessa location e con gli stessi quatto attori fino a rivelare gradualmente le relazioni tra personaggi nei vari periodi del tempo.

Un labirintico sci-fi divertente e avvincente che non stanca lo spettatore nonostante la logica fantascientifica difficile da rimettere in piedi;

Sam Odlum infatti, non si concentra sul viaggio nel tempo ma sulle emozioni che avranno i protagonisti dopo il viaggio, scoprendo la loro identità, passo dopo passo.

Freya Tingley e Charles Grounds calzano i personaggi in grande stile, mantenendo le performance dall’inizio alla fine del film: comica, vulnerabile e soprattutto credibile.

Cindy Clarkson, a cura del montaggio, resta molto fedele alla sceneggiatura, alternando tagli raffinati a tagli più fantascientifici, mai convenzionali.

In conclusione, Time Addicts è un’avventura spazio-temporale piacevole, e ben portata in scena.

Credibile, nonostante l’incredibile narrativa.

★ ★ ★ ½

Luca Zeppilli
[email protected]

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor