Trent’anni senza Federico Fellini. L’omaggio della città al Maestro

Il 31 ottobre 1993, esattamente trent’anni fa moriva uno dei più grandi registi della storia del cinema italiano e internazionale: Federico Fellini.

Nel corso della sua carriera, dal 1950 al 1990, Fellini ha realizzato 19 film: opere spesso malinconiche, satiriche e soprattutto visionarie con personaggi memorabili che difficilmente saranno dimenticati.

Tra le sue pellicole più celebri troviamo: I VitelloniLa StradaLe Notti di CabiriaLa Dolce Vita e Amarcord, film che hanno ricevuto la consacrazione da parte della critica globale; quattro di questi infatti, hanno vinto il premio Oscar per il miglior film in lingua straniera.

Al regista fu inoltre conferito il Leone d’oro alla carriera nel 1985 e il premio Oscar onorario nel 1993.

L’OMAGGIO

Per il trentennale della sua scomparsa, Rimini, la sua città natale, ricorda il regista attraverso gli scatti del fotografo Marco Pesaresi, che immortalò il cordoglio che unì tutta la città il 31 Ottobre 1993.

Le immagini che documentano l’ultimo saluto a Federico Fellini sono riemerse solo con la recente apertura degli archivi del fotografo Pesaresi.

Questi scatti offrono uno sguardo intimo e ravvicinato sull’impatto del regista sulla sua terra natia e sui suoi abitanti.

La rassegna Rimini 1993-2023 è visitabile fino al 5 Novembre presso il Fellini Museum.

Non perdete gli articoli de I Soliti Cinefili, restate sintonizzati sui nostri canali social per tutte le news, le curiosità e gli aggiornamenti sulla settima arte. 

Luca Zeppilli
[email protected]

Sono il fondatore de I Soliti Cinefili. Un progetto, nato dalla grande passione per il cinema che ad oggi mi ha portato ad ampliare le interazioni in questa community a disposizione di ogni utente. La mia passione per il cinema nasce un po’ per caso: semplicemente guardando un film dopo l’altro con immediata opinione e voto al termine visione. Con il passare del tempo la mia concezione per la settima arte è completamente cambiata, portandomi a puntare all’obiettivo di diventare un critico cinematografico. Obiettivo che ho raggiunto nel 2024 entrando a far parte del Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani. Nel corso degli anni ho partecipato a numerose anteprime nazionali ed eventi, tra cui il Lucca Film Festival dove ho svolto l’incarico di Giurato Stampa nell’edizione 2022 e nell’edizione 2023. Inoltre, sono ospite tutti i giovedì alle 22:30 al programma radiofonico Suite 102.5 su RTL 102.5 e tutte le domeniche alle 16:30 al programma LaB - Lo Spazio delle idee a cura di Beatrice Silenzi su Radio Linea N°1.

Promo main sponsor